Decalogo

Libero Pensiero

Questo Blog non è una testata giornalistica: viene aggiornato con cadenza casuale. Pertanto non è e non vuole essere un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, bensì un semplice luogo di condivisione e scambio di idee, opinioni, suggerimenti e pensieri liberi.

 

 

Come descritto nella nostra Costituzione, art. 21 comma 1,: ogni cittadino italiano ha il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

 

 

LA PAURA DELLE PAROLE, DEI PENSIERI, DELLA CRITICA, DELLA SATIRA… UCCIDONO LA DIGNITÀ  DELL’UOMO E FERISCONO LA DEMOCRAZIA.


Se vuoi essere un redattore devi solo attenerti a questo decalogo:

  1. Scrivere per esprimere liberamente le proprie opinioni ed esperienze
  2. Essere obiettivi nel commentare fatti o accadimenti
  3. Le opinioni non dovranno trascendere in insulti offensivi
  4. I collaboratori sono assolutamente liberi nel loro giudizio ma responsabili al tempo stesso degli articoli e dei commenti pubblicati
  5. L’indicazione di fatti e accadimenti deve essere effettuata con esattezza e accompagnata dalla citazione delle fonti
  6. Attingere dal proprio bagaglio di conoscenza, e’ preferibile rinunciare alla pubblicazione di articoli che si riferiscono al sentito dire
  7. La realizzazione degli articoli e dei commenti non prescinde dal senso di responsabilità e rispetto per gli altri
  8. Il pensiero va espresso considerando anche le aspettative e le reazioni suscitate nei lettori
  9. Se si commenta un’esperienza, un ristorante, un viaggio, un film, occorre farlo senza il minimo interesse o tornaconto personale
  10. Scrivi solo Contrappunti di verità

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *